COCAINA: OPERAZIONE “PRINCE” Maxi blitz dei Carabinieri:10 arresti per droga

operazione-prince.jpgvarie-letizia-005.jpggiuseppe-alaimo-3thumbnailthumbnail.jpg


I Carabinieri della Stazione di Forte dei Marmi, a conclusione di una indagine relativa all’operazione antidroga denominata “Prince”, all’alba di mercoledi 19 marzo, hanno dato esecuzione nelle Province di Lucca, Massa Carrara e Napoli a 14 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip del Tribunale di Lucca dottoressa Maria Letizia Di Grazia, su richiesta del Procuratore di Lucca dottor Giuseppe Quattrocchi e del Sostituto, titolare dell’indagine, dottor Enrico Corucci., nei confronti di soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di aver trasportato , procurato ad altri e consegnato, commerciato e venduto ingenti quantità di cocaina. Le indagini dei Carabinieri di Forte dei Marmi, diretti dal Luogotenente Giuseppe Alaimo, iniziate nell’aprile del 2007, hanno preso il via dalla constatazione di un forte aumento di consumo di cocaina nei locali notturni vip della costa Versiliese. Dal percorso investigativo a ritroso, dai consumatori agli spacciatori, i militari dell’arma sono risaliti ad una famiglia originaria di Napoli abitante a Massa, ritenuta il fulcro dello smistamento della droga. In particolare il capofamiglia, che si avvaleva dell’opera dei due figli maschi poco piu’ che maggiorenni, smerciava consistenti quantità di cocaina ai propri adepti che a loro volta immettevano lo stupefacente nel circuito dei consumatori, molti dei quali benestanti. Tra i clienti, circa un centinaio, che saranno tutti segnalati alle rispettive Prefetture di residenza, liberi professionisti, commercianti, imprenditori e operai qualificati, è stata individuata una coppia erede, pare, di una famiglia nobile toscana, che ha rimpinguato le casse del capofamiglia campano. Essendo accaniti consumatori, giornalmente avrebbero consumato tra gli otto e i dieci grammi di cocaina, per un costo medio mensile di oltre 20.000 euro. Pagamento che spesso avveniva lasciando in pegno costosi gioielli che poi venivano restituiti una volta effettuato il pagamento delle somme dovute. Il giro di affari stimato dal momento dell’inizio dell’indagine, durata circa 7 mesi, è stato quantificato in circa 750.000 euro. Risultato finale dell’operazione 45 persone denunciate, 12 ordinanze di custodia eseguite, 10 arresti. Si trovano attualmente in carcere S.M. 48 anni di Napoli ma residente a Massa, con i figli N.M. 23 anni e A.M 20 anni, R.C di Massa di 53 anni, e D.C 34 anni di Forte dei Marmi. Arrestati a Napoli e in carcere S.M. 47 anni di Napoli e M.L di 41 anni di Napoli. Ai domiciliari R.A. 37 anni di Massa, V.S 43 anni di Massa e F:B 49 anni di Massa. Due gli obblighi di dimora: due donne dell’Europa dell’Est, M.X 35 anni domiciliata a Massa e R.X 30 anni domiciliata a Lucca. Sequestrati un’auto di grossa cilindrata, una BMW, probabilmente usata per gli spostamenti dalla Toscana alla Campania e, nelle abitazioni, materiale utile alle indagini, tra cui agende con numeri telefonici e contabili di versamenti. Il quantitativo di droga sequestrata dai Carabinieri di Forte dei Marmi è pari a circa 25 chilogrammi. La fase conclusiva dell’operazione ha visto impiegati 120 Carabinieri dei Comandi Provinciali di Lucca, Massa e Napoli, 6 cani tra antidroga e difesa, 1 elicottero del Nucleo di Pisa, reparti speciali dell’Arma dei Carabinieri, tra cui la Compagnia Intervento Operativo di Firenze e oltre 40 mezzi. Due le persone attualmente ancora ricercate.

Letizia Tassinaricorriere-della-versilia-corriere-di-lucca.jpg

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2008/03/19/operazione-princemaxi-blitz-dei-carabinieri10-arresti/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: