CARABINIERI: CAMBIO DI GUARDIA A VIAREGGIO, ARRIVANO IL CAPITANO ANDREA PASQUALI E IL TENENTE FABIO TRUDDAIU

Il momento dei saluti e della presentazione dei successori è arrivato. Ieri mattina, nella sala breefing della appena inaugurata Caserma dei Carabinieri, il comandante maggiore Franco Di Pietro ha dato il suo “addio” a Viareggio.

Un saluto commosso, quello del comandante della Compagnia. Che per due anni ha svolto la sua “missione” toscana con impegno e passione. Ottenendo ottimi risultati. Un grazie sincero è stato quello che il maggiore Franco Di Pietro ha voluto rendere sia ai suoi uomini che alla stampa. Prossima destinazione Roma, già da questa mattina. Per un incarico di prestigio, più che meritato, allo Stato Maggiore, presso l’ Ufficio B.A.C., Brigadieri, Appuntati e Carabinieri, dove si occuperà del personale, e dei trasferimenti. “ Viareggio mi mancherà come mai mi è mancata una città dove sono stato nella mia carriera – ha affermato. E di trasferimenti, da quando si è arruolato, il maggiore Di Pietro ne ha avuti ben sei. Quale ricordo porterà nel cuore il maggiore? “ Lascio qui una parte di me – ha risposto. “Mi mancheranno le persone “frizzanti” che ho avuto modo di conoscere in questi due anni, e la loro schiettezza, nel bene e nel male. Ma sempre sincera”. L’operazione investigativa che lo ha reso più orgoglioso dei suoi uomini? “ L’omicidio al Boca Chica, risolto in 24 ore”. Il momento dei saluti e dei ringraziamenti ha poi ceduto il posto alla presentazione ufficiale del suo successore.

Il capitano Andrea Pasquali. Un giovane ufficiale, ultimi incarichi ad Alcamo e a Palermo. Sei gli anni trascorsi in Sicilia. Romano, 34 anni, celibe, il  capitano Andrea Pasquali arriva da realtà diverse da qui. Anche per i rapporti con le persone e le istituzioni. “ In Sicilia ho conosciuto persone meravigliose – ha detto – pur operando nel settore della criminalità organizzata”. Arrivato sabato scorso, il capitano, nei primi giorni ha affiancato il comandante uscente. Da ieri mattina ha preso servizio ufficialmente, “entusiasta di Viareggio”. “Il mio impegno – ha concluso – è quello di continuare il lavoro del maggiore di Pietro”.

Il cambio di guardia alla Caserma dei Carabinieri di Viareggio è però doppio.

Al posto del tenente Angelo Murgia, operativo da una settimana al NOE, Nucleo Operativo Ecologico di Cagliari, dove ieri ha già dimostrato le sue doti con una brillante operazione di sequestro di una cava dove la ditta appaltatrice dei lavori del raccordo della statale 131 Sassari – Oristano aveva illecitamente scaricato oltre 550mila tonnellate di fanghi del dragaggio dei lavori del porto è arrivato a Viareggio il nuovo comandante del Norm, Nucleo Operativo Radiomobile:

il tenente Fabio Truddaiu, sardo, 32 anni, sposato. Ultimo incarico al Norm di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. “ Sono consapevole di essere arrivato in una città bellissima e di andare a sostituire un tenente molto amato, Angelo Murgia. Il mio impegno è quello di seguire le sue orme”.

Da oggi il Comando Compagnia dei Carabinieri di Viareggio ha dunque i suoi due nuovi comandanti: il capitano Andrea Pasquali e il tenente Fabio Truddaiu.

Letizia Tassinari

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2008/10/04/carabinieri-cambio-di-guardia-a-viareggio-arrivano-il-capitano-andrea-pasquali-e-il-tenente-fabio-truddaiu/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Conosco di fama il Capitano Andrea Pasquali. Anche mio figlio e’ a Palermo. E’ una persona deliziosa, un ufficiale veramente per bene. Fara’ grandi e buone cose. La mamma di Davide M.

  2. Il Capitano Andrea Pasquali oltre ad essere un mio compagno di giochi di infanzia nell’estate borghettana degli anni 80,è un grande e sincero servitore dello Stato ,figlio del mio caro amico Bartolomeo a cui faccio i miei più sentiti auguri,un sincero saluto và anche al Capitano Pasquali .Gino Graziani da Collerinaldo

  3. Auguri anche se in ritardo ,,,era un mio vecchio compagno di scuola. mi piacerebbe contattarlo per fare con tutti i compagni una rimpatriata.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: