ARRESTATI IN FLAGRANZA DUE “TOPI DI NEGOZIO”

varie letizia 2676varie letizia 2677Sono stati arrestati ieri mattina all’alba dalla Polizia due “topi di negozio”. Una volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Viareggio li ha beccati in flagrante mentre cercavano di rubare e per i due ladri, entrambi italiani, sono scattate le manette. Il reato di cui sono accusati è quello di furto di scasso.

Si tratta di Luigi Molteni, un trentacinquenne nato a Como e residente a Lecco e Rubin Saglia Mucciarone, un quarantesettenne nato a Torino e residente a Sondrio, entrambi pluripregiudicati con precedenti specifici contro il patrimonio. Armati di cacciavite e torcia i due avevano prima tentato di forzare la porta di ingresso della lavanderia Tognoli in via San Francesco, al civico 23, poi, subito dopo, erano riusciti a forzare la porta del centro estetico Samoa in via Sant’Andrea 39. L’allarme alla centrale operativa del 113 è stato dato dalla proprietaria della lavanderia, che abitando di fronte, li aveva visti dall’altra parte della strada in atteggiamenti a dir poco sospetti, se non inequivocabili. Mentre uno dei due faceva il “palo”, seduto su un motorino parcheggiato, l’altro, con l’aiuto del cacciavite, tentava di forzare la porta del negozio, facendosi luce con una torcia, sorretta tra i denti. All’arrivo della volante gli agenti li hanno trovati intenti a rubare nel centro estetico con ancora il cacciavite in mano e la torcia in una tasca. Attimi di tensione prima dello scattare delle manette ai polsi, i due ladri infatti hanno risposto con violenza e i due poliziotti sono rimasti contusi alle mani, tanto da dover essere visitati dal medico del Pronto Soccorso del “Versilia che li ha refertati con sette giorni. I poliziotti hanno anche rintracciato, parcheggiata poco distante, in via Paolina, l’auto, una Citroen C2, a bordo della quale i due malviventi erano arrivati sul poso: una Citroen C2. Processati per direttissima ieri pomeriggio al Tribunale di Viareggio hanno dovuto rispondere davanti al giudice unico di tentato furto aggravato in concorso e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.


il-nuovo-corriere-della-ver

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2009/06/09/arrestati-in-flagranza-due-topi-di-negozio/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: