POLIZIA IN LUTTO: L’ADDIO A GIOVANNI DAMIOTTI, IERI I FUNERALI DEL SOVRINTENDENTE CAPO ALLA CHIESA DI SANT’ANTONIO

Si sono svolti ieri mattina, nella chiesa di Sant’Antonio in piazza San Francesco i funerali del sovrintendente capo della Polizia di Stato Giovanni Damiotti. Una cerimonia funebre alla quale hanno partecipato tutti i colleghi del Commissariato di Viareggio e di Forte dei Marmi, i rispettivi dirigenti, il vicario di Lucca, e i poliziotti della Stradale. Tutti hanno voluto stringersi intorno al dolore della moglie, Marida, e dei tre figli, Andrea, di 21 anni, Walter, di 16, e Roberto di 9. Damiotti, dopo aver prestato servizio presso la Squadra Mobile di Milano, era stato in forza alla Squadra Volante del Commisssariato di Viareggio dal luglio del ’91 fino al dicembre del 2008. Sabato è deceduto, stroncato da un male incurabile, scoperto pochi giorni prima del congedo. Tra dicembre scorso e gennaio di quest’anno sembrava aver sconfitto la terribile malattia, che però in meno di venti giorni l’ha portato via ai suoi cari. “E’ stato il maestro di tutta la nostra Squadra Volanti – ricordano i colleghi all’uscita dalla parrocchia dei frati polacchi, che hanno celebrato la messa funebre con don Beniamino, il cappellano della Polizia -: parlando nel suo dialetto pugliese scherzava sempre ricordandoci che quando lui già lavorava sulle volanti a Milano noi eravamo sempre a scuola”. “Un poliziotto è come un samaritano – sono state le parole dei due sacerdoti durante l’omelia -, nasce con la vocazione di questo mestiere, come un prete o un medico”. E Damiotti, il cui feretro è uscito dalla parrocchia portato a spalla dai colleghi e dal figlio maggiore, è stato un poliziotto che ha davvero dedicato tutta la sua vita alla sua professione, lavorando con serietà, onestà e dedizione. Al cordoglio della famiglia si unisce anche quello di tutta la nostra redazione.


Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2010/02/23/polizia-in-lutto-laddio-a-giovanni-damiotti-ieri-i-funerali-del-sovrintendente-capo-alla-chiesa-di-santantonio/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: