GLI ANIMALI HANNO DIRITTI: ASL, VIGILI, PROCURA E COMUNI IN UN SUMMIT

I diritti degli animali”, è il titolo dato all’incontro, organizzato dal Comando Polizia Municipale di Camaiore e dal Servizio Veterinario della Asl 12 in collaborazione con la Procura della Repubblica di Lucca, e destinato alle Polizie Municipali della Versilia, alla Polizia Provinciale e al personale del Servizio Veterinario, tenutosi a Pietrasanta sabato scorso presso il Dipartimento di Prevenzione. Relatore d’eccezione è stato il Sostituto Procuratore Antonio Mariotti, che alla luce delle sempre più frequenti problematiche inerenti i possibili maltrattamenti di animali, nonché per l’entrata in vigore nel dicembre scorso della ratifica ed esecuzione della Convenzione europea per la protezione degli animali, fatta a Strarburgo il 13 novembre 1987 nonché norme di adeguamento dell’ordinamento interno ha dato chiare e dettagliate indicazioni sia sulle modalità di intervento nonché sull’interpretazione di tali norme. Nel dettaglio il PM Mariotti, sottolineando l’importante ruolo svolto sul territorio dalle Polizie Municipali e Provinciale nonché dal personale del Servizio Veterinario, ha indicato, soprattutto sotto l’aspetto operativo, le principali attività da espletare perché un controllo, su possibili maltrattamenti, sia efficace e concreto. In particolare sono state trattate le modifiche al codice penale introdotte dalla legge 189 del 2004. E’ evidente, – ha sottolineato Mariotti – che più di diritti si dovrebbe parlare di doveri dei proprietari, perché se gli animali sono sottoposti a sofferenze e non vivono come dovrebbero, possono poi divenire anche pericolosi”. All’incontro hanno partecipato oltre cinquanta tra agenti ed ufficiali delle polizie.Il Comandante Carlo Palmerini e la Dottoressa Ida Aragona nel ringraziare il pubblico ministero Antonio Mariotti per la disponibilità e l’importante apporto che ha dato all’incontro, hanno ricordato che questi incontri sono importanti anche per uniformare le modalità di intervento a livello comprensoriale su problematiche comuni. Ora si tratta di interagire sinergicamente con le associazioni di volontariato organizzando anche momenti formativi che serviranno ad evitare inutili interventi ed a razionalizzare le forze per ottenere migliori risultati nel campo della tutela dei diritti degli animali, ma soprattutto sui doveri dei proprietari .

A Viareggio invece, in sala Matteo Valenti, gli assessori alla Pubblica Istruzione e al Sociale, con il comandante dei Vigili Urbani Vincenzo Strippoli, hanno presentato “La giornata a favore degli animali” del 20 gennaio prossimo. Per ricordare che ogni animale è un essere vivente, e ha diritto alla cura e alla comprensione dell’uomo, tutti i bambini delle scuole dell’infanzia ed elementari sono invitati a regalare una vecchia coperta, e un po’ di cibo, per i quattro zampe meno fortunati. Tutto il materiale raccolto potrà essere recapitato al centro di educazione ai linguaggi multimediali Immaginaria, per poi essere consegnato alle varie associazioni animalistiche del territorio. Una iniziativa semplice, ma con un messaggio importante: gli animali non sono un peluche, ma esseri da amare.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Annunci
Published in: on gennaio 19, 2011 at 8:00 am  Lascia un commento  
Tags: , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/01/19/gli-animali-hanno-diritti-asl-vigili-procura-e-comuni-in-un-summit/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: