SCOMPARSE, LE RICERCHE PROSEGUONO

Vive o morte?A distanza di quasi cinque mesi dalla loro scomparsa la domanda sembra avere un’unica risposta. I primi ad aver perso le speranze che la mamma Claudia Velia Carmazzi e la nonna Maddalena Semeraro siano ancora in vita sono i figli, e nipoti, delle due donne svanite nel nulla dal campo dei misteri di via dei Lecci a Torre del Lago ormai da cinque mesi. E la convinzione è propria anche dei due legali, avvocati Alberto Consani e Giorgio Nicoletti. I soldi della vendita delle due case, una viareggina in via Machiavelli e un appartamento in via dell Caserma nella frazione pucciniana, a detta del figlio David, che ha presentato la denuncia di scomparsa il 29 settembre scorso, sarebbero spariti. E senza denaro dove mai potrebbero essere andate? Morte di stenti? A ipotizzarlo sono alcune testimonianze rilasciate ai microfoni di Ercole Rocchetti di “Chi l’ha visto?”. Le ricerche da parte dei carabinieri del Nucleo Subacquei di Genova e del personale della Motovedetta dell’Arma in forza alla Compagnia di Viareggio, ripartite da qualche giorno, si sono ormai concentrate su precisi punti del lago di Massaciuccoli e sui canali del padule. “Si tratta di ricerche tattili – hanno spiegato i sommozzatori dell’Arma -: si pongono sul fondo sabbioso delle cime di riferimento, ossia si stendono delle funi, orizzontali, a traversino o circolari, e gli operatori, seguendo le stesse, tastano con le mani, palmo palmo, di metro in metro”. Una tecnica questa usata quando la visibilità dei fondali è pari a zero, come nel caso del Massaciuccoli le cui acque sono torbide, melmose e fitte di alghe. Anche ieri dalla base logistica del porticciolo del Circolo velico, a fianco del Teatro Puccini, sono partite due gommoni, che hanno operato fino a buio.  Ritrovare i cadaveri significherebbe stabilire le cause della morte, e in questo caso risalire ai responsabili. Ma il lago è vasto e le ricerche dureranno settimane. Ammesso e non concesso che le donne siano li, e che i corpi siano ancora intatti. I pesci potrebbero averli divorati.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/01/19/scomparse-le-ricerche-proseguono/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: