INCIDENTE SUL LAVORO, SI USTIONA VOLTO E BRACCIA AL CANTIERE NAVALE

Ancora un incidente sul lavoro. Per fortuna non grave. Ma lo spavento è stato forte. Il giovane, un trentenne dello Sri Lanka operaio navale dipendente del cantiere Stil Navi, in via Scirocco nella nuova zona industriale di Bicchio, ieri mattina ha riportato ustioni di secondo grado al volto e alle braccia. Da quanto riferito dai colleghi presenti Fernando Oradhanhithia, questo il nome del ferito, stava lavorando quando dalla bombola che stava manovrando sarebbero usciti dei vapori. E’ bastata una scintilla a provocare la fiamma, e il trentenne è stato avvolto dal fuoco agli arti inferiori e al viso. Immediati i soccorsi, e l’arrivo sul posto di un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso dell’Ospedale Unico “Versilia”. Il ragazzo, una volta visitato dal personale medico è stato trasferito al reparto Grandi Ustionati di Cisanello, a Pisa. Ma solo per un controllo. Le sue condizioni, solo per un miracolo, non sono gravi.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Advertisements
Published in: on marzo 24, 2011 at 9:45 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/03/24/incidente-sul-lavoro-si-ustiona-volto-e-braccia-al-cantiere-navale/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: