BOOM DI LAGNANZE, LE RIFLESSIONI DI CAPRILI

Ho letto con una certa attenzione e, perchè non dirlo?, con una seppur modesta dose di curiosità il” 15° Rapporto sullo stato delle relazioni con il pubblico. Anno 2010″, scrive in una nota il senatore Milziade Caprili. L’ Urp del Comune ha avuto, nell’ anno preso in considerazione, 21500 contatti di cui 17270 per informazioni e 4228 per segnalazioni e reclami. Uno spaccato rilevante e certamente interessante della percezione che tanti nostri concittadini e concittadine hanno della città e,soprattutto, dei suoi problemi. Spesso la politica passa sopra quelle che potrebbero apparire come ” piccole cose” e parla di altro commettendo così un duplice fatale errore: si impoverisce il senso che i cittadini dovrebbero avere delle cose comuni. Infatti il degrado porta degrado e se ad una segnalazione non viene data alcuna risposta è quasi inevitabile che non ne venga avanzata un’altra. “Per la Polizia Municipale – precisa Caprili – le segnalazioni più ricorrenti hanno riguardato il controllo per l’ abbandono di rifiuti, la rimozione dei veicoli abbandonati e poi proteste per  gli odori nauesabondi, i reclami per la musica troppo alta, per la mancata riparazione delle buche, per la pubblica illuminazione”. Senza contare le lamentele sulla soppressione delle fermate dell’autobus.”Gli estensori di questo rapporto – precisa il senatore – scrivono che la maggior parte delle richieste  e delle proteste sono state ” evase”. Ci sarebbe da interpretare il verbo “evadere” ma secondo Caprili “in questo caso ci pare che esso voglia semplicemente dire che le proteste  e le richieste sono state inoltrate a chi di dovere e se poi si sia provveduto o meno non riguarda la statistica del rapporto”. Incapacità a risolvere i problemi? “A leggere le proteste del 2011 ben poco appare cambiato – risponde il capogruppo comunista – i problemi sono ancora tutti da risolvere con l’ aggravante, non generica, che il tempo  passando rende più profonde anche le buche sulle strade e sui marciapiedi”.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Advertisements
Published in: on aprile 28, 2011 at 12:00 pm  Lascia un commento  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/04/28/boom-di-lagnanze-le-riflessioni-di-caprili/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: