FA SESSO IN PINETA DI GIORNO, TRANS PATTEGGIA 8 MESI

Ha patteggiato otto mesi la transessuale brasiliana beccata da due agenti della Polizia Municipale di Viareggio a fare sesso nella pineta di levante con un cliente. Accusata di atti osceni in luogo pubblico e di tentata aggressione ad una vigilessa del comando viareggino dopo la prima udienza C.A.,di 61 anni, era finita in carcere, in attesa dell’udienza tenutasi ieri mattina al Tribunale Monocratico, ma la pena la sconterà agli arresti domiciliari, essendo malata. L’arresto era avvenuto la scorsa settimana, quando due agenti della pattuglia anti degrado avevano notato due persone appartate intente a consumare un rapporto intimo. Alla vista dei vigili urbani il cliente era riuscito a dileguarsi, mentre la trans aveva imbrattato di feci e sangue la vigilessa, minacciandola con una bottiglia di vetro rotto, trovata per terra.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Annunci
Published in: on maggio 26, 2011 at 10:00 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/05/26/fa-sesso-in-pineta-di-giorno-trans-patteggia-8-mesi/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: