CONSORZIO FRIENDLY, “OCCORRE FARE QUALCOSA”

Il Consorzio Friendly, preoccupato per quanto accaduto sabato scorso all’ambulanza della Misericordia di Viareggio, ha scritto al Prefetto e al sindaco. “Prendere a calci un mezzo di soccorso è quanto di più inaccettabile ci sia – scrivono Regina Satariano e Alessio De Giorgi -, perchè, come dice il proverbio, sulla Croce Rossa non si spara mai. Questa vicenda da a tutti noi il segno di una situazione che sulla Marina di Torre del Lago va gestita, perchè oggi sono stati calci e sputi e domani potrebbero essere cose ben più gravi. C’è anche da dire che con un concentramento di giovani così vasto e con un’offerta di locali così ampia, questi sono evidentemente episodi isolati che non mutano il valore dell’offerta turistico-commerciale. E’ però evidente a tutti che occorre fare qualcosa”. E quel “”qualcosa” secondo i due referenti del Consorzio Friendly è “un continuo controllo da parte degli organi di polizia”. “I fenomeni di abusivismo totale o parziale – scrivono Regina e De Giorgi – vanno contrastati, perchè aumentano il degrado e proliferano il consumo di alcool di pessima qualità”.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Advertisements
Published in: on maggio 31, 2011 at 8:30 am  Lascia un commento  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/05/31/consorzio-friendly-occorre-fare-qualcosa/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: