FANNO ESPLODERE LA CASSAFORTE E RUBANO 20MILA EURO, SVALIGIATO IL PENNY MARKET DI BOZZANO

Il crimine è tornato a colpire. Questa volta i banditi hanno agito di notte, ed indisturbati. Il bottino del colpo messo a segno al Penny Market di Bozzano, nel comune di Massarosa, alle tre di notte di ieri ammonta a oltre 20mila euro. Un furto sostanzioso, effettuato da banditi professionisti. I ladri hanno prima tentato, ma senza successo, di fare irruzione all’interno forzando una delle porte di emergenza, quelle delle uscite di sicurezza, poi hanno preferito far saltare la cassaforte esterna della struttura, che affaccia sul parcheggio sulla via Sarzanese, e che sarebbe stata dovuta svuotare dai metro notte. Nonostante l’allarme collegato alla centrale delle Guardie Giurate, i malviventi hanno comunque avuto il tempo di far esplodere la cassaforte usando l’acitelene, un gas facilmente infiammabile, e di prelevare tutti i soldi dell’incasso di sabato e domenica. Quando la vigilanza privata e le pattuglie dei militari dell’Arma sono giunte sul posto dei malviventi non c’era più traccia. Nonostante le ricerche, proseguite fino all’alba, i banditi si sono dileguati. I carabinieri del Nucleo Investigativo, e la Scientifica dell’Arma, hanno però effettuato tutti i rilievi, sia sull’esplosivo utilizzato per aprire la cassaforte che per risalire alle impronte lasciate dai ladri. L’esplosione ha anche incrinato i vetri della porta principale, e causato alcune crepe sulle pareti interne del supermercato. La deflagrazione nel pieno della notte è stata avvertita da numerosi residenti della zona, comprensibilmente spaventati, che hanno contattato le Forze dell’Ordine. Le indagini sono per il momento a tutto tondo, ma gli inquirenti, che pensano che ad agire siano state almeno due persone specialiste in questo tipo di furti fortunatamente molto rari in Versilia almeno fino alla scorsa notte, puntano sulla tecnica utilizzata. Le piste seguite dai carabinieri della compagnia di Viareggio, e dai colleghi della stazione di Massarosa, sono al momento top secret ma sono attesi sviluppi nelle prossime ore e non si escludono colpi di scena. L’apprensione per quanto accaduto nella piccola frazione a due passi dal monte Quiesa è comunque alta e i residenti, e i commercianti chiedono maggiori controlli e maggiore presenza di pattuglie nella zona.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Annunci
Published in: on giugno 7, 2011 at 8:35 am  Lascia un commento  
Tags: , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/06/07/fanno-esplodere-la-cassaforte-e-rubano-20mila-euro-svaligiato-il-penny-market-di-bozzano/trackback/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: