COLTIVAVA LA MARJUNANA SUL BALCONE DI CASA

Quella pianta verde e rigogliosa sul balcone di un palazzo non è passata inosservata alla pattuglia della Polizia Stradale del Distaccamento di Viareggio che stava effettuando un giro di controllo per le strade del centro di Camaiore. Immediata la segnalazione al personale della Polizia Giudiziaria della Polstrada della Sottosezione e gli agenti diretti dal comandante Mauro Ciafro si sono subito attivati, andando sul posto per le verifiche del caso fotografando l’”albero” di oltre due metri. Informata la Procura e autorizzati a perquisire l’abitazione hanno suonato il campanello: “Mica me la porterete via?”, è stata la domanda dell’uomo, stupito, che ha aperto la porta ai poliziotti, “sono vent’anni che coltivo marijuana a casa”. La pianta, con tanto di vaso, è stata subito posta sotto sequestro, e il coltivatore /produttore, N.B. di 46 anni, denunciato a piede libero per produzione ai fini di spaccio. L’uomo, se non fosse stato scoperto, avrebbe potuto ricavare circa mezzo chilo di “roba” da fumare.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on luglio 29, 2011 at 8:40 am  Lascia un commento  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/07/29/coltivava-la-marjunana-sul-balcone-di-casa/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: