BECCATO 15ENNE CON GLI ARNESI DA SCASSO

Estate tranquilla: continua massiccia l’attività di contrasto ai furti da parte della Polizia, tanto che un nomade appena 15enne, N.V. le sue iniziali, è stato beccato in possesso di una serie di attrezzi da scasso, due cacciaviti e un pezzo di plastica semi rigida ricavata da una bottiglia, verosimilmente usata per forzare porte e finestre, e segnalato all’Autorità Giudiziaria. Restare sempre “vigili” è però basilare e i consigli delle Forze di Polizia, per i turisti e per i residenti, per una vacanza serena in Versilia, sono racchiusi in un opuscolo distribuito “a pioggia” in tutta la costa: alcune piccole attenzioni possono rendere la vita più difficile a ladri e borseggiatori, che vengono naturalmente attratti dai luoghi dove si concentrano i vacanzieri. “Quando vai in bicicletta – si legge nel depliant – evita di portare con te la borsa a tracolla, o nel cestino. E’ facile per chi vuole derubarti affiancarti col motorino e portartela via quando meno te l’aspetti”. Soldi, documenti, oggetti di valore, meglio tenerli in tasca, o in un marsupio non sporgente e protetto dal corpo. Così come quando si è in posti affollati, come il mercato, controllare sempre che la cerniera della borsa sia sempre chiusa, e se si va in discoteca non lasciare la propria roba incustodita su un divanetto. Aiutati che dio ti aiuta, recita un vecchio saggio, e visto che la Versilia è un luogo stupendo adatto per trascorrere una vacanza serena , i consigli delle Forze dell’Ordine possono servire ad evitare “spiacevoli incontri”.

(Il Nuovo Corrriere di Lucca e Versilia)

Published in: on agosto 3, 2011 at 8:30 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/08/03/beccato-15enne-con-gli-arnesi-da-scasso/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: