CALANO LE INFRAZIONI IN MARE, IL PRIMO BILANCIO DELLA STAGIONE DA PARTE DELLA CAPITANERIA DI PORTO

Un’estate 2011 all’insegna della sicurezza in mare: tanti controlli ma poche irregolarità riscontrate sono il primo bilancio positivo dell’operazione “Mare Sicuro” della Guardia Costiera. Oltre agli stabilimenti balneari, a dare un valore aggiunto alle spiagge versiliesi, da Viareggio a Forte dei Marmi, è sicuramente l’elevato livello di sicurezza raggiunto negli ultimi anni grazie alla cooperazione tra la Capitaneria di Porto, i comuni costieri, e i gestori dei bagni. A confermare questo sono proprio i dati della operazione preventiva messa in atto dai militari in divisa bianca, che si è concretizzata in una articolata attività di controllo in mare, e sulla costa, al fine di scongiurare annegamenti ed altri incidenti con tre mezzi nautici, trenta uomini in servizio e oltre 850 miglia marine percorse. Ad essere incoraggiante è soprattutto il dato delle violazioni scoperte: solo 8 su 1294 controlli eseguiti dal 20 giugno al 31 luglio. La maggior parte delle sanzioni sono state elevate nei confronti di imbarcazioni che si erano avvicinate troppo alla riva, mettendo a rischio l’incolumità dei bagnanti. “La prevenzione prima di tutto – come ha affermato ieri mattina durante la conferenza stampa il comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio Pasquale Vitiello -, ma da sola non basta”. “Fondamentale – ha aggiunto – è il rispetto delle norme”. E in tema di balneazione, questa la raccomandazione del comandante , “mai avventurarsi in mare in presenza di bandiera rossa o subito dopo aver mangiato o quando non si è in perfette condizioni fisiche”. Da quest’anno è in vigore una importante collaborazione con il 118: con il protocollo siglato a inizio estate è stata prevista una serie di procedure operative codificate per portare ilsoccorso sanitario direttamente in mare a chi necessiti di cure mediche urgenti. Per fornire informazioni utili a diportisti e bagnanti quest’estate i militari della Capitaneria sono anche in tv: “Mare Sicuro” va infatti in onda su Rete Versilia ogni venerdi, sabato e domenica dopo i vari tg.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on agosto 6, 2011 at 10:30 am  Lascia un commento  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/08/06/calano-le-infrazioni-in-mare-il-primo-bilancio-della-stagione-da-parte-della-capitaneria-di-porto/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: