INFORTUNIO SUL LAVORO, OPERAIO FERITO

Poteva finire in tragedia l’infortunio sul lavoro avvenuto ieri mattina in una ditta di Querceta, nel comune di Seravezza. L’operaio, in forza ad un’azienda che opera per conto del comune di Forte dei Marmi, ha infatti rischiato di perdere una mano. L’incidente si è verificato nell’area dell’impresa che si occupa dello spazzamento stradale in via Fiumetto. La vittima, U.M.di 52 anni, stava pulendo uno dei mezzi di lavoro quando, secondo le prime ricostruzioni, un suo collega, B.G.di 47 anni, avrebbe azionato il pistone per far rientrare il cassone del veicolo, senza accorgersi della sua presenza. Il meccanismo, scattato rapidamente, ha incastrato la mano dell’operaio che ha iniziato a gridare dal dolore. Sono state le sua urla a richiamare l’attenzione e a far scattare immediatamente i soccorsi. Per estrarre la mano di U.M. dal mezzo, e liberarlo per permettere le prime cure, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento viareggino. Poi un’ambulanza della Croce Bianca di Querceta ha trasportato i, ferito al Pronto Soccorso del “Versilia”. L’operaio, fortunatamente, ha riportato solo la fattura di alcune ossa della mano, e le sue condizioni sono stabili. Sul posto sono intervenuti anche i militari dell’Arma e gli agenti della Polizia Municipale, per ricostruire nei dettagli la dinamica dell’incidente.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on agosto 9, 2011 at 9:00 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/08/09/infortunio-sul-lavoro-operaio-ferito/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: