UBRIACA AL VOLANTE CONFESSA: “LA PATENTE ME L’AVEVANO GIA’ TOLTA”

Controlli a tappeto anche sul territorio di Forte dei Marmi, e della Versilia storica, da parte delle volanti del Commissariato di Polizia di Vittoria Apuana diretto da Enrico Parrini. Nel corso del turno notturno un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine “Sicilia Occidentale” della Sezione di Palermo, aggregato per i servizi estivi, ha fermato e controllato un’autovettura a Querceta. Alla guida una donna, K.M. di anni 29, originaria della Polonia ma residente nel comune di Seravezza, la quale, alla richiesta di esibire la patente di guida, ha candidamente risposto: “non ce l’ho, me l’hanno ritirata i carabinieri nel 2009”. E il motivo del ritiro fu che la donna era stata sorpresa alla guida in stato di ebbrezza alcolica. Perseverare diabolicum, avverte un vecchio detto latino, e anche questa volta l’automobilista polacca aveva alzato troppo il gomito, confessandolo spontaneamente ancor prima dell’alcoltest fatto alla Sottosezione Polizia Stradale di Viareggio e risultato positivo con un tasso di 1,54%. La macchina è anche risultata sprovvista della copertura assicurativa, come accertato dagli operatori e come ammesso dalla donna, e anche mancante della revisione periodica, scaduta a febbraio scorso.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia) 

Published in: on agosto 25, 2011 at 8:20 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/08/25/ubriaca-al-volante-confessa-la-patente-me-lavevano-gia-tolta/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: