QUATTRO SERATE PER DISCUTERE DELLA STRAGE FERROVIARIA

Ha preso il via due sere fa nella Pineta di Ponente, a Viareggio, la quattro giorni organizzata dall’Associazione ‘Il Mondo che vorrei’ e Assemblea 29 Giugno dal titolo ‘Incontro della Memoria e della Solidarieta”. La prima ad esibirsi è stata la band ufficiale dei Nomadi ‘Stop the Word’, mentre ieri sera era in programma un dibattito con proiezioni sul disastro ferroviario del 29 giugno 2009 al quale hanno preso parte anche rappresentanti di altri comitati sorti dopo tragedie come quello del Moby Prince. Durante la manifestazione si potrà vedere il materiale che è stato prodotto in due anni: documenti, opuscoli, libri fotografie, video, comunicati, striscioni e una mostra fotografica di Andrea Nannini. Agli incontri è presente anche Riccardo Antonini, il ferroviere sospeso.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on agosto 27, 2011 at 9:00 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/08/27/quattro-serate-per-discutere-della-strage-ferroviaria/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: