CADE DA UN BLOCCO DI MARMO IN CAVA, GRAVE OPERAIO RICOVERATO A CISANELLO

Dramma sfiorato in mattinata alla cava di Marmo del Piastraio a Levigliani nel comune di Stazzema . F. F., un 52 enne, è ricoverato in prognosi riservata dopo una caduta da un blocco di marmo alto circa due metri. L’uomo ha riportato un grave trauma cranico. L’operaio stava lavorando sul blocco con un martello pneumatico e sarebbe stata proprio la rottura di un pezzo del martello a far perdere l’equilibrio all’operaio caduto rovinosamente a terra. Pare che l’uomo indossasse il casco di protezione che però si sarebbe sganciato durante la caduta. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi, e sul posto è intervenuta un ambulanza della pubblica assistenza che con difficoltà ha raggiunto il luogo dell’incidente. In considerazione del percorso dissestato, per non mettere a repentaglio il ferito è stato fatto intervenire un elicottero del Pegaso, che ha trasportato l’uomo al ospedale Cisanello di Pisa . Quando è stata soccorsa la vittima era cosciente. Sull’ accaduto indagano sia gli ispettori dell’Asl che i Carabinieri della stazione di Seravezza diretti dal maresciallo Pigliacelli. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire quanto accaduto e soprattutto se siano state rispettate tutte le norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro .

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on settembre 9, 2011 at 10:00 am  Lascia un commento  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/09/cade-da-un-blocco-di-marmo-in-cava-grave-operaio-ricoverato-a-cisanello/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: