MEZZA VERSILIA AL SETACCIO, CONTROLLATO PURE UN MINISTRO

Sono stati 236 i veicoli fermati, e controllati, sabato notte durante un’operazione congiunta dei comandi di Polizia Municipale di Viareggio, Camaiore e Pietrasanta. E le violazioni riscontrate solo 29. I dati, con un bilancio positivo, pari al 10%, sono stati resi noti durante una conferenza stampa nell’ufficio del comandante Vincenzo Strippoli, alla quale hanno partecipato anche il comandante di Camaiore, Carlo Palmerini, il suo vice Claudio Barsuglia, e per Pietrasanta, in sostizione del comandante Daniele De Sanctis, l’ispettore Giovanni Iacobucci. Il servizio congiunto, con personale misto, 12 agenti di tutti e tre i comandi, e sette ufficiali, si è svolto dalle 22 alle 23.30 a Lido di Camaiore, dove sono stati controllati 69 mezzi, di cui solo 9 sanzionati, tutti per guida senza cinture. Alla sanzione di 76 euro si è aggiunta la perdita di 5 punti sulla patente. A Viareggio, invece, i posti di blocco sono stati effettuati da mezzanotte fino alle 1.30, al Palazzetto dello Sport, alla Stazione Vecchia e sulla via Comparini e su 84 macchine, e moto, fermate ben 13 conducenti sono stati multati: 12 per le cinture di sicurezza e solo 1 per guida in stato di ebbrezza, trovato al volante con un tasso dello 0,72%. La notte tra sabato e domenica si è poi conclusa con i controlli sul lungomare di Marina di Pietrasanta, in prossimità dei locali notturni e su 83 fermati ben 7 sono stati sanzionati, di cui 2 per guida sotto gli effetti dell’alcol. Tra i fermati per ai posti di blocco anche automobilisti ai quali è stata contestata la velocità pericolosa e molti recidivi per il mancato uso delle cinture. Mentre al controllo è risultato ok il ministro Fazio, in vacanza in Versilia. “Il protocollo siglato tra i comandi di Polizia Municipale prevede che i servizi congiunti proseguano fino al 31 dicembre prossimo – ha precisato il comandante dei Vigili Urbani viareggini – , ma non escludiamo che si possa proseguire anche con l’anno nuovo”. Controlli che non riguardano solo la circolazione e la polizia stradale, ma a tutto campo: dal demanio ai mercati.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/13/mezza-versilia-al-setaccio-controllato-pure-un-ministro/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: