FURTI IN CASA DI ANZIANI, BECCATO DOPO IL COLPO

La sua specialità era rubare nelle abitazioni di anziani. Adesso, però, per Luciano Torre, un 21enne di Reggio Emilia con precedenti, si sono aperte le porte del carcere. A far scattare le manette ai polsi del giovane ladro sono stati i Carabinieri della stazione di Forte dei Marmi, dopo un furto e un tentato furto nella zona di Vittoria Apuana. Nella tarda mattinata i militari hanno ricevuto la segnalazione da parte di un cittadino che aveva sorpreso uno sconosciuto nel giardino della sua casa. “Stavo cercando una persona”, sono state le parole del malvivente per giustificare la sua presenza. Poi è sparito nel nulla. Ma Torre è stato intercettato, poco dopo, dai Carabinieri a bordo della sua auto. Alla vista dei militari dell’Arma il 21enne ha gettato nel giardino di una villa un involucro con dentro una serie di gioielli rubati poco prima ad una coppia di anziani, e nell’auto del malvivente le Forze dell’Ordine hanno recuperato una consistente somma di denaro contante sottratta a due anziani coniugi. I derubati hanno riferito ai carabinieri di aver sorpreso il ladro in giardino, che anche in quel caso si era giustificato dicendo che stava cercando una persona e poi si era dato alla fuga. Mentre l’intera refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari, i militari dell’Arma diretti dal Luogotenente Giuseppe Alaimo stanno esaminando una serie di furti avvenuti sulla costa, certi che Torre, insieme a un complice attualmente ricercato, sia il responsabile di altri episodi simili compiuti in varie zone della Versilia.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on settembre 14, 2011 at 9:10 am  Lascia un commento  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/14/furti-in-casa-di-anziani-beccato-dopo-il-colpo/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: