MAMMA CIRA TORNA A NIZZA PER INCONTRARE IL CONSOLE ITALIANO

Cira Antignano, la madre di Daniele Franceschi, il detenuto viareggino deceduto nel carcere francese di Grasse il 25 agosto 2010, questa mattina sarà a Nizza, accompagnata dal suo avvocato Aldo Lasagna e dall’avvocatessa Mennozzi, per incontrare il console italiano e fare il punto sulle indagini riguardanti la morte del figlio. In particolare saranno valutati gli sviluppi dell’inchiesta emersi dalla perizia medico-legale francese, che ha evidenziato come il cuore di Daniele Franceschi peggiorò nel giro di poche ore dopo giorni di sofferenza e come il detenuto non fu assistito né curato nel carcere di Grasse, al punto da determinarsi l’infarto che ne causò la morte. La perizia confermerebbe i sospetti che la madre aveva sempre avuto fin dai primi contatti telefonici e le lettere che il figlio le aveva inviato dalla cella del carcere. La madre ha evidenziato molti lati oscuri della vicenda, compresa la mancata restituzione degli organi da parte delle autorità francesi. Cira attende anche risposte dal presidente francese Nicolas Sarkozy e dalla moglie Carla Bruni ai quali ha scritto più volte ottenendo promesse di aiuto che ora si aspetta in modo concreto.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on settembre 15, 2011 at 8:00 am  Lascia un commento  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/15/mamma-cira-torna-a-nizza-per-incontrare-il-console-italiano/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: