FINISCE MALE UN’OPERAZIONE ANTIDROGA DELLA MOBILE, AUTO CIVETTA COINVOLTA IN UN INCIDENTE SULL’AURELIA

Finisce “male” un’operazione di polizia tra Pisa e Torre del Lago, con l’auto civetta coinvolta in un incidente stradale sull’Aurelia e tre persone ferite. Da tempo la macchia di Migliarino, nel tratto tra Vecchiano e la frazione pucciniana, è luogo abituale di spaccio, tanto che nei giorni scorsi i sindaci di Viareggio e Vecchiano hanno chiesto ai prefetti di Lucca e Pisa di intensificare i controlli delle Forze dell’Ordine. Ed erano impegnati proprio in un’operazione anti-droga i due agenti della Squadra Mobile pisana, diretta da Giuseppe Testaì, rimasti vittime del sinistro stradale avvenuto nelle prime ore del pomeriggio. I poliziotti, in auto e abiti civili, si erano appostati in zona e stavano per bloccare due extracomunitari appena usciti dalla macchia quando sono stati travolti da una jeep condotta da un 43enne di Torre del Lago, F.O. le iniziali, che percorreva l’Aurelia in direzione di Viareggio. Nell’urto la vettura della Squadra Mobile è andata completamente distrutta, mentre la jeep ha finito la sua corsa in un fossato. I due agenti, e il conducente del fuori strada, tutti e tre feriti ma non gravi, sono stati trasportati a Cisanello dalle ambulanze della Misericordia di Torre del Lago e della Croce Verde di Lido di Camaiore. Da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente, al vaglio di vigili urbani di Vecchiano come le dichiarazioni di alcuni testimoni presenti.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on settembre 25, 2011 at 9:50 am  Lascia un commento  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/25/finisce-male-unoperazione-antidroga-della-mobile-auto-civetta-coinvolta-in-un-incidente-sullaurelia/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: