“OCCORRE SIGLARE UN PROTOCOLLO PER IL PROSSIMO ANNO”, L’INVITO ARRIVA DA DEL PINO E E BATISTINI DEL PD DI VIAREGGIO

La chiusura di Mamamia e Stupid!A per 15 giorni ,per ordine del Questore di Lucca, ha lasciato l’amaro in bocca. Anche se era stata annuniciata il day after gli accoltellamenti nei pressi dei due locali e il summit in Prefettura. La prima levata di scudi contro il provvedimento imposto in base all’articolo 100 del Tulps arriva dal segretario del Pd di Viareggio, Glauco Dal Pino, e dal capogruppo consiliare Antonio Batistini: “E’ giustizia chiudere locali i cui proprietari hanno più volte e già da tempo denunciato problemi relativi alla sicurezza in modo dettagliato a tutte le autorità e chiesto aiuto per evitare che il problema crescesse sempre di più? – chiedono -, è giustizia creare danni economici ad imprenditori seri e capaci che oltretutto investono per garantire servizi e sicurezza che spetterebbero ad altri ed impedire il divertimento a molti ragazzi per colpa di alcuni delinquent?”. Domande, queste, alle quali si aggiunge quella su quale ruolo debbano avere le istituzioni a fronte dei problemi di sicurezza più volte denunciati da Alessio De Giorgi del Mamamia e da Regina Satariano del Priscilla. Secondo il PD di Viareggio “questo non è il modo né di garantire giustizia né di agire come dovrebbero delle istituzioni. Si rende necessario da subito aprire un Tavolo di lavoro per evitare che la prossima estate diventi l’ultima di un turismo creato dal Friendly Versilia che ha dato tanto in questi anni all’economia e alla cultura della nostra città”. Un Tavolo che porti alla firma di un protocollo d’intesa per l’estate 2012 tra Comune, Prefettura, Forze dell’Ordine e locali.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on settembre 25, 2011 at 9:00 am  Lascia un commento  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/25/occorre-siglare-un-protocollo-per-il-prossimo-anno-linvito-arriva-da-del-pino-e-e-batistini-del-pd-di-viareggio/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: