LA CONDANNA DI LUNARDINI, MERCOLEDI FRA COMUNI E PREFETTURE SUL CASO

 “A nome di tutta la Giunta esprimo vicinanza, solidarietà ed amicizia per il giovane giornalista ed il suo operatore aggrediti”. Sono parole del sindaco di Viareggio Luca Lunardini che annuncia che mercoledì prossimo, durante una riunione con i Comuni di Vecchiano e le Prefetture di Lucca e Pisa, il problema della sicurezza sulla Marina di Torre del Lago sarà al primo punto degli ordini del giorno. “Un episodio intollerabile – dice Lunardini – che va a coronare una settimana di interventi e annunci spesso polemici, talvolta anche faziosi: risibile l’accusa di omofobia verso un amministrazione che ha sempre, nei fatti, dimostrato tolleranza ed equilibrio  e che ha solo voluto correttamente  applicare le chiare indicazioni provenienti dagli organi a cui è deputato il controllo dell’Ordine Pubblico. Un episodio intollerabile che conferma la indispensabilità della scelta di una linea dura da parte di Prefettura e Comune. E’ chiaro comunque che qualsiasi atto amministrativo in materia, sia che riguardi gli orari di apertura piuttosto che le proposte di eventi organizzati, non potrà che essere solo un’iniziativa di contorno e di sostegno al ben più importante operato delle Forze dell’Ordine che non dubito sarà incisivo e forte. Ed è altrettanto evidente come le forze dell’ordine locali, sempre brave come dimostra l’immediato intervento anche nell’episodio di sabato notte, abbiano necessità di ausili e rinforzi adeguati in termini di numeri e mezzi. E’ pertanto indispensabile che lo Stato faccia fino in fondo la sua parte senza improbabili deleghe ai Comuni, così come la Regione debba uscire da quel limbo del non so –ora vedremo che ha ad oggi impedito la creazioni di centri di identificazione ed espulsione in Toscana  con le conseguenti gravi difficoltà ad allontanare chi tra gli extracomunitari clandestini delinque”.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia) 

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/26/la-condanna-di-lunardini-mercoledi-fra-comuni-e-prefetture-sul-caso/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: