FOTO PORNO SUL WEB, A PROCESSO L’EX

La prima volta, la donna, ha pensato che si trattasse di uno sbaglio. Oppure di uno scherzo. Anche se di cattivo gusto, per non dire pessimo. Poi, giorno dopo giorno, col passare delle ore, per lei è iniziato un vero e proprio incubo. Di quelli che ti mettono letteralmente a terra. Il suo telefono, infatti, ha iniziato ad essere sommerso di chiamate, diventando molto “caldo”. Come una linea hard, a luci rosse, con sconosciuti, tutti uomini, che la chiamavano interessati a lei, al suo corpo, per chiederle prestazioni sessuali di un certo tipo. Stupore, incredulità, e soprattutto umiliazione. E una domanda, come un assillo: perchè le stava succedendo tutto questo? Quell’ interesse morboso nei suoi confronti da cosa nasceva?. La donna, una viareggina poco più che trentenne, ha però scoperto poco dopo l’arcano: qualcuno aveva inserito nel web una decina di foto pornografiche di una donna molto sexy e sensuale, ripresa nei clic in atti da sesso estremo. Certo, il viso, era stato oscurato. Impossibile riconoscere chi fosse. Ma sotto ad ogni immagine era scritto il suo numero di telefono. Una sorta di didascalia che fungeva da invito ad essere contattata. La vittima, sotto choc, non ha però perso tempo e si è subito rivolta alle forze dell’ordine, presentando una denuncia e dando agli investigatori anche delle precise indicazioni per risalire all’ignoto che aveva messo on line le foto. Sono stati i militari della Guardia di Finanza a risalire al computer dal quale erano state caricate su internet le immagini, e l’uomo, un ex con il quale la storia era finita da tempo, è stato rinviato a giudizio per diffamazione aggravata. In aula al tribunale monocratico di Viareggio è stato ricostruito, a porte chiuse, tutto il misfatto, con la deposizione della vittima, degli inquirenti e dei consulenti tecnici. La parte offesa, assistita dal suo legale, si è costituita parte civile per i danni subiti. Il processo è stato aggiornato al prossimo 12 dicembre. E la parola, allora, passerà alla difesa.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/09/30/foto-porno-sul-web-a-processo-lex/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: