SPACCIO, DROGA E ARMI: IN DUE IN MANETTE

Fine settimana di arresti per i militari dell’Arma. Uno in pineta di ponente, a Viareggio, per lo spaccio, e uno a Querceta, per armi e droga. Raduan Lmarni, un giovane marocchino di appena 21 anni ma già noto alle forze dell’ordine, è stato beccato in flagrante a cedere una dose di cocaina a un moldavo 24enne residente a Massa che è stato segnalato al prefetto come assuntore. Per il pusher, processato per direttissima ieri mattina, sei mesi di carcere. I militari della stazione carabinieri di Querceta, hanno invece fatto scattare le manette ai polsi per possesso ingiustificato ed alterazione di armi, nonche’ per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Renzo Landi, un 73enne pensionato con precedenti, che teneva in casa una pistola marca walter mod.9 calibro 6.35 con matricola abrasa; diversi proiettili calibro 6.35; circa 15 grammi di cocaina, suddivisa in 28 dosi, vario material da taglio e un bilancino di precisione. L’uomo si trova da ieri mattina in carcere a San Giorgio.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on ottobre 11, 2011 at 8:15 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/10/11/spaccio-droga-e-armi-in-due-in-manette/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: