MORIA DI PESCI A MOTRONE, INDAGINI DELLA GUARDIA COSTIERA

Guardia Costiera di Viareggio: accertamenti sulla moria di pesci alla foce del torrente Motrone, Continuano le attività di vigilanza e monitoraggio delle acque marittime da parte della Capitaneria di Porto, rivolte non solo alla tutela delle specie ittiche ma in generale di tutto l’ecosistema marino. E’ di pochi giorni fa la notizia che alla foce del torrente Motrone sono stati rinvenuti diversi chili di muggini morti per cause in corso di accertamento. A seguito di ciò, in coordinamento con le attività poste in essere dall’Amministrazione Comunale di Pietrasanta che ha effettuato campionamento delle acque lungo il torrente il personale del Nucleo Operativo Difesa Mare della Guardia Costiera di Viareggio, unitamente al personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Forte dei Marmi, ha effettuato il prelievo, in più punti a mare e in prossimità della foce, con l’ausilio di un mezzo nautico, di alcuni campioni di acqua marina. I campioni verranno consegnati all’Arpat al fine di consentire lo svolgimento delle analisi che consentano di individuare le cause della moria di pesci. L’attività di monitoraggio e attenta vigilanza, continuerà nei prossimi giorni, in attesa che le analisi in corso sui pesci e quelle sulle acque prelevate lungo il corso del fiume e a mare, forniscano indicazioni utili.

(Il Nuovo Corriere di Lucca e Versilia)

Published in: on ottobre 25, 2011 at 8:00 am  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://laetitiatassinari.wordpress.com/2011/10/25/moria-di-pesci-a-motrone-indagini-della-guardia-costiera/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: